Perchè Coaching del Risparmio


choaching del risparmio

Perché Coaching del Risparmio, la domanda sorge spontanea.

 

Inizio con la definizione tratta da Wikipedia di Coaching:

Il coaching è una strategia di formazione che, partendo dall’unicità dell’individuo, si propone di operare un cambiamento, una trasformazione che possa migliorare e amplificare le proprie potenzialità per raggiungere obiettivi personali, di team, manageriali e sportivi.

 

I 3 motivi per scegliere il Coaching del Risparmio, in ambito finanziario:

 

  1. Il Coach del Risparmio è il professionista, esperto di Finanza in tutti i suoi aspetti, che accompagna i Clienti nell’accrescere le possibilità e le abilità di gestire i propri risparmi

  2. Col Coaching del Risparmio ti si affianca per conseguire i migliori risultati possibili, compatibilmente con le tue esigenze, dai tuoi risparmi, incoraggiandoti al tempo stesso nella evoluzione culturale e comportamentale in ambito finanziario

  3. Col Coaching del Risparmio non si fa speculazione

 

Il coach accompagna nell’esame delle condizioni che si desidera modificare (punto di partenza), nel definire il traguardo a cui puntare (punto desiderato) e nell’elaborare un idoneo piano d’azione (strategia).

 

Esistono varie specializzazioni del coaching: coaching mentale, coaching aziendale, coaching personale, coaching sportivo e altri, ma è a quest’ultimo che mi voglio ispirate per farti l’analogia col mio concetto di Coaching del Risparmio.

 

Prendiamo l’esempio calcistico, ma potrebbe andare bene qualsiasi ambito sportivo di sport di squadra.

Hai un tuo capitale (la squadra) da gestire in un qualsiasi sport, non ti senti particolarmente competente nelle regole del gioco, la prima cosa da fare è trovare uno specialista che conosca le regole e l’ambiente, che ti affianchi nella gestione della squadra per tutto il campionato.

 

A questo punto i soggetti in campo sono: Tu imprenditore, io Coach


Supponiamo che la squadra sia di calcio e sia prossima ad entrare nel campionato di serie A (punto di partenza).

 

Come primo step mi devi illustrare quale è la tua ambizione, definire il punto di arrivo a cui puntare al temine del campionato: puntiamo alla non retrocessione, al centro classifica, alla Europa League o alla Champions League (traguardo ambito).

 

Da qui si intravedono le analogie tra calcio e finanza, anche se, a differenza della finanza il termine temporale in questo esempio è imprescindibile e inequivocabile, il termine del campionato.

 

Ora, definito il punto di arrivo (traguardo), tenendo sempre presente che potrebbe variare nel corso del campionato così come nella vita finanziaria, iniziamo a definire la struttura della formazione (portafoglio), la strategia di gioco partendo dai moduli tattici (linee di investimento): difesa a due, difesa a tre, difesa a quattro o difesa a cinque, con tutte le varianti del caso (qui non c’è bisogno che faccia riferimento alla volontà o propensione al rischio che comporta ogni singola scelta vero?).

 

Definita la struttura del modulo, in funzione del traguardo e dall’orizzonte temporale, se tagliamo il traguardo più ambizioso dobbiamo avere anche le risorse per affrontare quel campionato, quella nuova sfida, andiamo sul mercato ad acquistare i giocatori della squadra (gli strumenti finanziari).

 

Una volta impostata la strategia il Coach mette in atto tutte le tattiche per raggiungere il traguardo concordato in funzione dell’orizzonte temporale, e delle risorse, suggerisce la strategia ed imposta la campagna acquisti valutando attentamente le caratteristiche dei giocatori sulla piazza (strumenti finanziari) ed imposta di volta in volta la tattica migliore in funzione delle singole partite (obiettivi) che si andranno ad affrontare, magari cambiando l’organigramma della squadra in funzione della difficoltà delle partite (sfide) che si andranno a giocare.

 

Il mio servizio di Coaching del Risparmio è basato sul concetto di accompagnarti nella gestione del risparmio in ogni ambito.

 

Per far questo mi sono prefisso un planning strutturato in quattro passaggi da compiere insieme, dove in ogni singolo passaggio tu sei al centro dell’attenzione, articolato in:

  1. Diagnosi: indispensabile per comprendere le tue necessità, ordinarle ed organizzarle, individuare insieme le tue priorità personali, le aspettative e dove analizzo la base di partenza cioè il tuo patrimonio complessivo
  2. Pianificazione: fondamentale per determinare i tempi attesi dove elaboriamo assieme strategie di investimento costruite su misura per te e differenziate per ogni tuo bisogno e progetto
  3. Proposta: ti presento le soluzioni di investimento che ritengo coerenti con le tue aspettative e i tuoi obiettivi pianificati
  4. Monitoraggio: è il processo irrinunciabile per valutare costantemente l’andamento degli investimenti e verificare che le soluzioni adottate siano sempre in linea con l’evoluzione delle tue esigenze, si perché anche le esigenze cambiano col tempo

 

Questi sono i punti cardine su cui baso la mia condotta etica nella professione.

 

Ho l’ambizione di voler essere un professionista su cui tu possa contare, sempre pronto ad ascoltare e ad elaborare soluzioni di investimento uniche e personalizzate, capace di seguirti nel tempo e di aiutarti, sulla base di un rapporto di fiducia sincero costruito nel tempo.

Come il Coaching in ambito sportivo ti motiva e ti stimola a raggiungere i migliori risultati, così il Coaching in ambito del risparmio vuol dire ottenere i migliori risultati in relazione anche ai rischi che si può e si vuole correre.

Se sei stanco di piazzisti e venditori che ti promettono:

  1. ho io il prodotto migliore per te, ma è il migliore per tutti visto che lo propongono indiscriminatamente
  2. con due click diventerai ricco, guarda come ho fatto io, ma intanto chiedono un anticipo a te
  3. questo è un prodotto garantito, sicuro e senza rischi, ma non ti dimostrano se e come loro lo usano

 

Se pensi che questo approccio sia adatto ad iniziare un rapporto duraturo nel medio e lungo periodo compila il modulo qui sotto, ti ricontatterò personalmente in 24/48 ore.